Sacramenti e celebrazioni

Mostra 'Cattolicesimo patrimonio migrante': la presentazione.

Calendario
Sacramenti e celebrazioni
Data
26.09.2023 - 08.10.2023

Descrizione

Dall'Ufficio diocesano Migrantes riceviamo e pubblichiamo la presentazione della mostra Cattolicesimo patrimonio migrante, invitando alla partecipazione. 
 

Questa domenica 24 settembre si celebra la 109ª Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato (GMMR), che dal 2019 Papa Francesco, su richiesta di diverse Conferenze Episcopali, ha trasferito dalla terza domenica di gennaio all'ultima di settembre.

In questa occasione vogliamo condividere con voi la mostra che si terrà nella Chiesa Santa Maria Maddalena de' Pazzi (Borgo Pinti, 58) "CATTOLICESIMO, PATRIMONIO MIGRANTE: libertà di partire, restare, trasformarsi" che sarà inaugurata martedì 26 settembre alle ore 17.30.

Ringraziamo tutte le parrocchie che hanno aderito alla raccolta dello scorso anno, che ci permette di continuare a sostenere i progetti che la Fondazione Migrantes della Conferenza Episcopale Italiana sta sviluppando nella nostra diocesi e a livello nazionale.

La mostra "Cattolicesimo, patrimonio migrante: libertà di partire, restare, trasformarsi" è organizzata dall’Associazione Confluenze in partenariato con l’Ufficio Migrantes della Arcidiocesi di Firenze nel contesto della Giornata Mondiale del Migrante e Rifugiato. In occasione della Giornata di quest’anno, Papa Francesco esorta a riflettere sulla mancanza di scelta, e di conseguenza di libertà, che spesso si accompagna alle migrazioni contemporanee, ribadendo l’impegno pastorale ed ecumenico della Chiesa a garantire a tutti di essere "liberi di scegliere se migrare o restare". In dialogo con le parole del Papa, la mostra si concentra sulla relazione tra Cristianesimo e migrazioni nel contesto fiorentino, riflettendo su come proprio la libertà di partire e quella di restare – alle quali si affianca una terza libertà, cioè quella di trasformarsi – hanno reso Firenze la città cristiana dove si sono potute accendere le luci dell’Umanesimo e del Rinascimento.

Attraverso un percorso che si articola nel chiostro e nella chiesa di Santa Maria Maddalena dei Pazzi (luogo di culto della comunità cattolica sud-americana), la mostra ripercorre le tappe di una storia cristiana fiorentina che si sviluppa e si trasforma proprio grazie a nuovi arrivi e incontri di mondi culturali diversi nel territorio. Così, a partire da quelle antiche migrazioni dalla Grecia e dall’antica provincia di Siria che hanno portato il Cristianesimo dalla Palestina a Firenze, la mostra ci invita a seguire un fil rouge che ci conduce, attraverso il Medioevo, a scoprire e conoscere le comunità migranti cristiane della Firenze contemporanea – come quella filippina, cinese, nigeriana, e tante altre. Attraverso pannelli, immagini, istallazioni e video, le visitatrici e visitatori (sia cattolici che non) avranno modo di riflettere su quello che i valori e le proposte dell’Umanesimo e Rinascimento fiorentini possano significare ancora oggi per noi tutte e tutti; e, allo stesso tempo, su come le presenze migranti nel territorio abbiano da sempre contribuito ad animare l’ideale di una Firenze che, attraverso l’incontro, il dialogo e l’inclusione, contribuisce al cammino verso l’amore e la pace.

Il materiale esposto è stato raccolto nell’ambito del progetto di ricerca "Esperienze Religiose Fiorentine - Il nostro patrimonio culturale vivente", promosso dall’Associazione Confluenze in partenariato con la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore Sant’Anna. Lanciato nel 2020, il progetto mira a realizzare il primo studio sistematico delle comunità religiose (circa 130) presenti nel territorio fiorentino, della loro storia, delle loro specificità locali e dei loro dialoghi e produzioni culturali. Obiettivo finale del progetto è la costruzione di strumenti divulgativi inclusivi e accessibili (come la presente mostra) che permettano ai fiorentini di conoscere in modo rappresentativo le esperienze religiose dei loro concittadini.

Parrocchia Sacro Cuore di Gesù
Via Alcide de Gasperi n. 9
Campi Bisenzio, (FI) - 50013
0558963367
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
2317755
Oggi
Ieri
Ultimo mese
323
542
26656

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.